La Montagna Arcobaleno Di Palcoyo

La bella città di Cusco ha innumerevoli bellezze architettoniche come naturale e un esempio di esso sono le montagne Arcoíris de Palcoyo, sono tre montagne di colore ocra e rosso, con strisce verdi, blu e bianche, l’abbagliante Monte Arcoiris de Palcoyo è visitato da pochi viaggiatori al giorno, è un’alternativa a Vinicunca – «Montagna di 7 colori».

Palcoyo accoglie pochissimi viaggiatori, in quanto non è ancora così popolare come Vinicunca ma coloro che l’hanno già visitato dicono che è un’esperienza unica e indimenticabile, sono molto contenti di aver visitato queste montagne colorate.

LA POSIZIONE:

Questa meraviglia naturale si trova nel distretto di Checacupe, nella provincia di Canchis, nella regione millenaria di Cusco.

ALTEZZA:

Ha un’altitudine di 4900 m.s.l.m. per cui si consiglia vivamente di acclimatarsi almeno un giorno prima nella città imperiale di Cusco prima della visita. Si potrebbe approfittare del tempo e fare un circuito City Tour nella città imperiale.

COME ARRIVARCI?

In primo luogo si deve viaggiare in un veicolo dalla città di Cusco verso il quartiere di Combapata, dopo un viaggio di 03 ore si deve girare a sinistra per il ponte Checacupe (Questo ponte sospeso è stato fatto dagli Incas per favorire gli itinerari dell’antico impero) Si deve continuare il percorso attraverso un sentiero per circa 01 ore per raggiungere un parcheggio, In questo parcheggio sarete in grado di apprezzare questa catena montuosa arcobaleno di Pallcoyo, tuttavia, avrete la migliore esperienza se camminate a passo lento per circa 45 minuti per raggiungere il punto panoramico naturale delle montagne Arco Iris de Pallcoyo.

IL CLIMA:

Il clima è diviso in due parti: la stagione delle piogge e la stagione secca.

  1. Durante la stagione delle piogge, che va da dicembre a marzo, il cielo è nuvoloso e tende a piovere più frequentemente, il monte Palcoyo si osserva un po’ più opaco.
  2. La stagione secca, che va da aprile a novembre, mostra un paesaggio illuminato da un sole radioso che mette in risalto i diversi colori delle montagne del Palcoyo.

In ogni stagione fa freddo e si consiglia vivamente di indossare abiti caldi.

DIFFICULTY:

Ha una difficoltà BASSA, con una durata di 1 ora (salita) a passo LENTO, questa strada non richiede una condizione fisica accettabile e quindi chiunque e anche i bambini possono farlo, rendendola una buona alternativa e meno impegnativa del lungo trekking a Vinicunca.

AVEVA UN’ALTEZZA:

Sicuramente questo argomento non è da trascurare e tanto meno se ci troviamo in un luogo di notevole altezza, per cui è consigliabile prendere pillole per mal di montagna o soroche, così come avere a portata di mano le «Foglie di Coca» così popolari per le loro qualità curative e rilassanti.

RACCOMANDAZIONI:

  1. Usa scarpe da trekking, che ti proteggerà.
  2. Indossare abiti caldi (giacca, guanti, cappelli o chullos, calze spesse, pantaloni caldi), con continui sbalzi di temperatura, non spogliarsi poiché colpisce molto di più il mal di quota.
  3. Applicare la protezione solare almeno ogni 2 ore.
  4. Utilizzare pali da trekking che saranno di grande aiuto.
  5. Dormire bene il giorno prima, dato che il tour inizia molto presto.
  6. Idratarsi, prendere piccoli sorsi d’acqua sulla strada, l’acqua contiene ossigeno che vi aiuterà nella salita.
  7. Portate snack, sia dadi o barrette energetiche che vi aiuteranno a dare forza sulla strada.
  8. Prendere una pillola per il mal d’altitudine (se necessario), portare sempre le foglie di coca.
  9. Respirare è logico, ma l’altitudine limita l’arrivo di ossigeno al cervello, che causa i terribili mal di testa, quindi la raccomandazione è sempre respirare forte, tenere l’aria per 4 o 6 secondi e poi espirare, che aiuterà ad ossigenare il cervello, vi sentirete molto meglio.